Costruzioni, ambiente e territorio

Il percorso

La preparazione del diplomato dell’Istituto tecnico “Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT)” è caratterizzata dalla flessibilità e interdisciplinarietà delle competenze e dall’approccio centrato sul saper fare che consente al diplomato di poter affrontare l’approfondimento specialistico ele diverse problematiche professionali.
A questo si aggiunge una specifica attenzione ai problemi del territorio e dell’ambiente ed una preparazione culturale e linguistica in linea con i programmi europei.
Il diplomato in Costruzioni, Ambiente e Territorio ha competenze nel campo dei materiali e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, oltre che nell’uso degli strumenti informatici per la progettazione e rappresentazione grafica tridimensionale (BIM).
Possiede capacità grafiche e progettuali in campo edilizio e topografico, e competenze relative all’organizzazione del cantiere, alla gestione degli impianti ed alla valutazione dei costi necessari per realizzazione di un progetto.
Il diploma CAT consente un rapido inserimento nel mondo del lavoro, favorito anche dalle esperienze di lavoro e formazione in azienda che sono curriculari nel triennio (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento).
Il titolo di studiopermette l’accesso a tutte le facoltà universitarie per il conseguimento di laurea di primo e secondo livello.

Le facoltà quali Architettura, Arredamento di interni e Ingegneria Civile, Edile, Ambiente e Territorio, rappresentano il proseguimento più naturale per i nostri studenti. La formazione può proseguire anche verso sistemi IFTS e ITS nonché verso altri percorsi di specializzazione e di praticantato per l’iscrizione all’albo.

Gli istituti del territorio