Chimica, materiali e biotecnologie

Il percorso

Il percorso dell’istituto tecnico Chimica Materiali e Biotecnologie garantisce una buona preparazione in campo chimico e biomedico.

In questo indirizzo vengo acquisite, anche tramite l’attività di laboratorio, le competenze relative alla preparazione e all’analisi di composti chimici, alla realizzazione di progetti chimici e biotecnologici e alla progettazione, gestione e controllo di impianti chimici, la capacità di caratterizzare (analizzare) dei sistemi chimici, biochimici, biologici microbiologici e anatomici e prepara all’utilizzo delle principali tecnologie sanitarie nel campo biomedicale, farmaceutico e alimentare.

I principali sbocchi professionali con il diploma sono:

  • Tecnico di laboratorio: analisi chimiche e biologiche, sintesi organiche, formulazione
  • Operatore impianti chimici
  • Addetto alla sicurezza e alla qualità
  • Settore commerciale prodotti chimici e biologici
  • Ricerca e sviluppo

Con il diploma è consentito l’accesso a tutte le facoltà universitarie, in particolare i nostri diplomati hanno un’ottima preparazione nei settori chimico e biomedico, sono quindi particolarmente indicate le facoltà universitarie di: chimica, chimica industriale, ingegneria chimica e nucleare, Ingegneria ambientale, farmacia, CTF (tecniche chimico farmaceutiche), biologia, biotecnologie, medicina, professioni sanitarie (scienze infermieristiche, fisioterapia, radiologia, ostetricia etc…), scienze naturali, scienze agrarie, scienze alimentari.

Gli istituti del territorio